PRODOTTI TERMALI

Le Terme della Salvarola sono uno dei centri termali più conosciuti e più amati dell’Emilia Romagna per le proprietà straordinarie delle sue acque, che vengono utilizzate sia per cure fisioterapiche e riabilitative che per trattamenti estetici. Fin dall'epoca romana queste acque sono state utilizzate a scopo curativo e le loro proprietà sfruttate per bagni e fanghi allo scopo di curare alcune malattie, soprattutto artroreumatiche, vascolari e dermatologiche.

L'efficacia curativa dei bagni terapeutici è legata da un lato alla temperatura dell'acqua, dall'altro ai minerali in essa disciolti. Alle Terme della Salvarola, le acque sono di vari tipi, ciascuno dei quali contiene sostanze diverse dalle specifiche proprietà curative. In particolare, troviamo acqua salso-bromo-iodica, acqua sulfurea e acqua solfo-bicarbonato magnesiaca.

L’acqua salso-bromo-iodica delle Terme della Salvarola, che ha un’azione antidolorifica, antinfiammatoria, antisettica e anti irritante sulle mucose, viene utilizzata soprattutto per bagni, inalazioni, fangature e idromassaggi. E’ particolarmente indicata per curare i problemi reumatici, l’osteoporosi, per la terapia riabilitativa a seguito di traumi, per l’apparato respiratorio e anche per curare le infiammazioni delle mucose dell’apparato genitale femminile.

L’acqua sulfurea è particolarmente nota per le sue proprietà antinfiammatorie, anticatarrali e di regolazione della motilità capillare, per questo viene usata alle Terme della Salvarola nelle inalazioni caldo umide, irrigazioni nasali, aerosol e insufflazioni tubo-timpaniche per curare le patologie croniche dell’apparato respiratorio e la sordità rinogena, ma anche sotto forma di fanghi e bagni contro i reumatismi e le dermatosi.

L’acqua salso-bromo-ionica, infine, oltre ad avere un’ attività antinfiammatoria e mucolitica, che viene sfruttata per le cure inalatorie contro le infiammazioni dell’apparato respiratorio e per la fangoterapia contro le flebopatie degli arti inferiori, l’osteoartrosi e le malattie dermatologiche, può essere bevuta per sfruttarne l’attività epatoprotettiva e perché stimola la funzione degli enzimi digestivi e accelera la velocità del transito intestinale.

Terme della Salvarola, oltre a proporre ai suoi ospiti molteplici trattamenti specifici di tipo sia estetico che terapeutico, studiati appositamente sulle specifiche necessità di ciascuno, ha ideato varie linee di prodotti cosmetici che sfruttano proprio le proprietà "divine" - per usare il termine coniato nel  1760 dal Dottor Giambattista Moreali di Sassuolo - delle sue acque termali. Sia la Linea Classica Terme della Salvarola, che le specifiche linee a base di altri prodotti naturali quali i vinaccioli o le ciliegie, cioè la Linea Benessere di Bacco o la Linea EcoBioTermale® alla Ciliegia, combinano i benefici degli ingredienti specifici che le caratterizzano con l’azione curativa delle acque termali, che ne costituiscono la base.

Fanno parte della Linea Classica alcuni prodotti come la Maschera di Pulizia al Fango delle Terme della Salvarola, che purifica a fondo la pelle grassa favorendone il processo di esfoliazione e rinnovamento cellulare, il Detergente intimo ph 5,5 che sfrutta le proprietà antinfiammatorie, antisettiche e anti irritanti dell’acqua termale delle Terme della Salvarola, la Crema Notte e Giorno, dall'azione elasticizzante, tonificante e nutriente, e la Crema Rusco Couperose, che utilizza le proprietà antinfiammatorie e protettrici dei vasi sanguigni della pianta del Rusco, ricca di vitamina P, per proteggere la pelle dagli arrossamenti provocati da agenti nocivi ambientali e raggi solari ed evita la dilatazione dei capillari.

Terme della Salvarola vi invita a provare i benefici delle sue acque "divine" con uno dei suoi tanti trattamenti estetici o termali oppure acquistando i cosmetici di una delle linee di prodotti termali presso il centro benessere Balnea o anche online. L’offerta è decisamente varia e ciascuno potrà trovare il trattamento o il prodotto più adatto alle sue esigenze, perché altrettanto varie sono le proprietà curative e benefiche delle acque di Terme della Salvarola.